L'impegno

ATTIVITA' E AZIONI:
Le attività del Centro Itard Impresa Sociale sono rivolte principalmente ai seguenti settori:

Sviluppo della persona e valorizzazione delle proprie capacità professionali;
Promozione del benessere psicofisico dell’individuo;
Diffusione della cultura, della comunicazione e della comprensione;
Salvaguardia dell’ambiente e dei prodotti del territorio;
Conservazione della natura;
Attività concernenti lo Sviluppo Sostenibile;
Progettazione sociale e sul territorio;
Cooperazione internazionale e sviluppo sostenibile;
Sviluppo del partenariato con associazioni, ONG, Organizzazioni internazionali, nazionali e locali.
Il supporto tecnico ed i servizi offerti dal Centro Itard Impresa Sociale in favore dei soggetti, pubblici e privati, operanti o interessati alla progettazione sul territorio e alla cooperazione internazionale sono principalmente, ma non esclusivamente:
Stesura completa di proposte di progetti per interventi di cooperazione ed emergenza da realizzarsi nei paesi in via di sviluppo, redatte secondo le modalità imposte dai differenti donatori istituzionali e privati;
Studi di prefattibilità e fattibilità per possibili interventi di sviluppo ed emergenza;
Monitoraggio e supervisione progetti in fase di implementazione;
Valutazioni risultati ed impatti di progetti realizzati;
Attività di formazione inerenti la cooperazione internazionale;
Progettazione sociale e ambientale sul territorio;
Partecipazione a bandi pubblici e privati;
Fundraising.
Le sedi lombarde del Centro Itard Impresa Sociale, accreditate per i servizi di Formazione ed Orientamento presso la Regione Lombardia, sono a Milano, sede operativa e legale in via Soperga 4, recentemente riorganizzata e potenziata nel suo organico e la sede di Cremona, accreditata con tipologia A (SF3, SO1, SO2, SO3), ovvero con possibilità di svolgere attività formative e di orientamento anche nella fascia dell’istruzione dell’obbligo.
Dei venti anni di attività svolta, il Centro Itard Lombardia conserva le competenze del personale qualificato e l’esperienza di più di 100 progetti di formazione FSE svolti in Lombardia, nelle sedi di Milano e di Cremona.
I progetti del Centro Itard Impresa Sociale sono rivolti a tutte le persone, comprese quelle in fase di transizione professionale inserite nel sistema Dote (Dote Lavoro e Dote Formazione), alle aziende e agli enti interessati alla crescita e allo sviluppo del proprio potenziale.
Nell’ambito dello sviluppo territoriale il Centro Itard Impresa Sociale partecipa attivamente alla programmazione di Agenda 21 Locale e al piano strategico regionale del Sistema Turistico Po di Lombardia, promosso dalle province di Cremona, Mantova, Pavia e Lodi e di cui è tra i firmatari.
Recentemente il Centro Itard Impresa Sociale ha aperto lo specifico settore Area Progetti Sociali e Cooperazione Internazionale che opera nell’ambito dei progetti di utilità e finalità sociale, ambientale e della Cooperazione e Sviluppo Internazionale.
Il supporto tecnico ed i servizi offerti in questo settore dal Centro Itard Impresa Sociale in favore dei soggetti, pubblici e privati, operanti o interessati ai progetti sul territorio e alla cooperazione internazionale sono svolti, oltre che dal responsabile Itard di area, attraverso l'impiego di consulenti con ampia esperienza di progettazione e cooperazione internazionale acquisita sia in Italia che nei paesi in via di sviluppo.
L'attività principale svolta dal Centro Itard Impresa Sociale ha riguardato in passato e lo è tuttora, la formazione professionale e lo sviluppo del territorio attraverso la realizzazione di iniziative particolarmente significative sia sotto il profilo occupazionale, sia dal punto di vista delle metodologie adottate.
Sono associate al Centro Itard Impresa Sociale: imprese, associazioni di categoria, professionisti e privati che sono interessati a collaborare con l'associazione per svilupparne i campi di intervento.
Il Centro Itard Impresa Sociale ha gestito iniziative finanziate dai pubblici poteri: Fondo Sociale Europeo, Fondo Nazionale di Rotazione, Piani Integrati Mediterranei, Legge nazionale n. 125/91.
Gli interventi del Centro Itard Impresa Sociale rappresentano per la collettività un'opportunità di crescita della ricchezza sotto il duplice aspetto della valorizzazione delle iniziative imprenditoriali e della valorizzazione delle competenze professionali delle persone che operano in impresa.
Il Centro Itard Impresa Sociale ha, altresì, sviluppato una progettazione volta a valorizzare la soggettività femminile, ponendosi come sostegno formativo a scelte coerenti con i percorsi di identificazione delle donne e stimolando la propensione femminile all’assunzione di atteggiamenti autonomi e progettuali. Nell’ambito delle politiche di pari opportunità ha gestito corsi di formazione con la finalità di creare nuova occupazione femminile dipendente e in forma autonoma o associata, nonché atti a valorizzare la risorsa donna nel contesto socio-economico-culturale.
Le azioni del Centro Itard Impresa Sociale intervengono sullo sviluppo dei sistemi locali delle P.M.I. attraverso attività che riguardano la valorizzazione delle risorse umane ed il rafforzamento delle funzioni aziendali strategiche.
Tra le azioni proposte dal Centro Itard Impresa Sociale vi sono:
progetta, organizza ed eroga programmi formativi rivolti alle persone e alle aziende, mirati a sostenere lo sviluppo della persona, valorizzare le capacità professionali del singolo, rafforzare le strategie aziendali, promuovere il benessere psicofisico dell’individuo e diffondere la salvaguardia dell’ambiente e dei prodotti del territorio.
attraverso programmi di coaching, training e tutoring, sostiene ed accompagna le persone, le società e le organizzazioni verso la realizzazione dei cambiamenti identificati come fondamento per l’ottenimento degli obiettivi di prefissati. Queste azioni sono misurabili in termini di efficienza dei processi decisionali, di efficacia delle proprie strategie, di qualità dei risultati raccolti e di quantità dei numeri raggiunti.
promuove azioni stimabili in termini di risultati occupazionali, reinserimenti professionali, sviluppo del potenziale, integrazione delle risorse e miglioramento della competitività del sistema, all’interno del contesto socio-economico-culturale.
opera nell’ambito dei progetti di utilità e finalità sociale ed ambientale, favorendo lo Sviluppo e la Cooperazione Internazionale.